2

IT - CONSIGLI E SUGGERIMENTI - Le Istruzioni per l’uso si riferiscono ai diversi modelli di questo 

apparecchio. Pertanto, si potrebbero trovare descrizioni di singole caratteristiche che non appar-

tengono al proprio apparecchio specifico. Il fabbricante non potrà ritenersi responsabile per even-

tuali danni risultanti da un’installazione o utilizzazione impropria. La distanza minima di sicurezza 

tra il piano cottura e la cappa aspirante è di 650 mm (alcuni modelli possono essere installati a 

un’altezza inferiore; vedere il paragrafo relativo alle dimensioni di lavoro e all'installazione). Con-

trollare che la tensione di rete corrisponda a quella indicata sulla targa dati applicata all’interno della 

cappa. Per gli apparecchi di Classe I, controllare che la rete di alimentazione domestica disponga 

di un adeguato collegamento a massa. Collegare l'aspiratore al condotto dei fumi mediante un 

tubo con diametro minimo di 120 mm. Il percorso dei fumi deve essere il più corto possibile. Non 

collegare la cappa aspirante ai condotti fumari che trasportano fumi di combustione (per es. cal-

daie, camini ecc.). Se l’aspiratore è utilizzato in combinazione con apparecchi non elettrici (per es. 

apparecchi a gas), deve essere garantito un sufficiente grado di aerazione nel locale per impedire 

il ritorno di flusso dei gas di scarico. La cucina deve avere un'apertura comunicante direttamente 

con l'esterno per garantire l'afflusso di aria pulita. Quando la cappa per cucina è utilizzata in combi-

nazione con apparecchi non alimentati dalla corrente elettrica, la pressione negativa nel locale non 

deve superare 0,04 mbar per evitare che i fumi vengano riaspirati nel locale dalla cappa. In caso 

di danneggiamento del cavo di alimentazione, occorre farlo sostituire dal produttore o dal reparto 

di assistenza tecnica per evitare qualsiasi rischio. Se le istruzioni di installazione del piano cottura 

a gas specificano una distanza maggiore di quella sopra indicata, è necessario tenerne conto. 

Devono essere rispettate tutte le normative riguardanti lo scarico dell'aria. Usare solo viti e minu-

teria di tipo idoneo per la cappa. Avvertenza: la mancata installazione delle viti o dei dispositivi di 

fissaggio in conformità alle presenti istruzioni può comportare rischi di scosse elettriche. Collegare 

la cappa all'alimentazione di rete mediante un interruttore bipolare con distanza tra i contatti di 

almeno 3 mm. La cappa aspirante è progettata esclusivamente per l’uso domestico allo scopo di 

eliminare gli odori dalla cucina. Non usare mai la cappa per scopi diversi da quelli per cui è stata 

progettata. Non lasciare mai fiamme alte sotto la cappa quando è in funzione. Regolare l'intensità 

della fiamma in modo da dirigerla esclusivamente verso il fondo del recipiente di cottura, assicu-

randosi che non ne avvolga i lati. Le friggitrici devono essere costantemente controllate durante 

l’uso: l’olio surriscaldato potrebbe incendiarsi. Non cuocere al flambé sotto la cappa: si potrebbe 

sviluppare un incendio. Questo apparecchio può essere utilizzato da bambini di età non inferiore 

a 8 anni e da persone con ridotte capacità psico-fisico-sensoriali o con esperienza e conoscenze 

insufficienti, purché attentamente sorvegliati e istruiti su come utilizzare in modo sicuro l'apparec-

chio e sui pericoli che ciò comporta. Assicurarsi che i bambini non giochino con l'apparecchio. 

Pulizia e manutenzione da parte dell'utente non devono essere effettuate da bambini, a meno che 

non siano sorvegliati. “ATTENZIONE: le parti accessibili possono diventare molto calde durante 

l’uso degli apparecchi di cottura”. Il simbolo   sul prodotto o sulla sua confezione indica che il 

prodotto non può essere smaltito come un normale rifiuto domestico. Il prodotto da smaltire deve 

essere conferito presso un apposito centro di raccolta per il riciclaggio dei componenti elettrici ed 

elettronici. Assicurandosi che questo prodotto sia smaltito correttamente, si contribuirà a prevenire 

potenziali conseguenze negative per l’ambiente e per la salute che potrebbero altrimenti derivare 

dal suo smaltimento inadeguato. Per informazioni più dettagliate sul riciclaggio di questo prodotto, 

contattare il Comune, il servizio locale di smaltimento rifiuti oppure il negozio dove è stato acquista-